Obiettivi del corso
Il corso ha l’obiettivo di fornire ai partecipanti le nozioni e le abilità necessarie per la corretta conduzione degli impianti di generazione di vapore per la preparazione all’esame di abilitazione alla conduzione degli stessi per le tipologie sino al secondo grado.
Il corso è erogato in conformità alla norma del D.M. 1° Marzo 1974 (G.U. n.99 del 16/04/1974) e come modificato dal D.M. 7 Febbraio 1979 (G.U. n° 74 del 15/03/1979).
La partecipazione al corso permette di ridurre la durata del tirocinio da svolgere in azienda di un terzo delle giornate rispetto a quanto previsto per ogni grado.

Contenuti del corso
I contenuti del corso sono definiti nel D.M. 1° Marzo 1974. Il corso prevede la trattazione dei contenuti previsti sino al secondo grado.
In termini generali e non esaustivi i contenuti trattati saranno i seguenti.
Classificazione generatori di vapore e caratteristiche, Kilocaloriacontenuto termico, vapore, nozioni di elettricità – chimica dell'H2O, Reazioni chimiche – conduzione / convezione./ irraggiamento, Potere calorico inferiore e superiore – combustibili solidi e liquidi, La combustione – combustibili liquidi- gassosi,
Introduzione ai generatori di vapore a tubi da fumo
storia dei G.V., Accorgimenti tecnologici per focolari – tubi – piastre, Saldature, saldatori, controlli non distruttivi – ciclo di costruzione tubi da fumo e d'acqua – grandi generatori e materiali da costruzione, Generatori a recupero di calore e monotubolari, Generatori d'acqua surriscaldata – economizzazione. – preriscaldamento Aria – surriscaldamento, Accessori di controllo – indicatori di livello – manometri – valvole di sicurezza, Formule di calcolo valvole di sicurezza – iniettori di vapore – cavallino vapore – tiraggio, Griglie – bruciatori per combustione liquidi e gassosi – polverizzazione/soffiatura, Bilancio termico diretto ed indiretto, Preparazione dei generatori di vapore ai collaudi ufficiali con funzioni ISPESL e ASL, frequenze collaudi, Acqua di alimentazione
generatori di vapore, incrostazioni, corrosione. Impianti di trattamento, acqua, addolcitori, demineralizzazione

Prerequisiti richiesti per la partecipazione
A titolo puramente informativo segnaliamo le seguenti informazioni. I certificati di abilitazione alla conduzione dei generatori di vapore sono di quattro gradi:

Generatori di vapore di qualsiasi tipo e di qualsiasi superficie certificato di 1° grado
Il candidato dovrà essere in possesso di laurea in ingegneria industriale o di diploma di istituto tecnico industriale, specializzazione meccanici, oppure del certificato di 2° grado, rilasciato da almeno un anno, e dovrà aver prestato un tirocinio di 180 giornate lavorative presso un generatore di vapore avente una potenzialità di oltre 20 t/h di vapore.

Generatori di vapore di qualsiasi tipo, aventi una producibilità fino a 20 t/h di vapore (500 m2) certificato di 2° grado
Il candidato dovrà avere prestato un tirocinio di 240 giornate lavorative presso un generatore di vapore avente una potenzialità di oltre 3 t/h di vapore o, in difetto di tale valore, presso un generatore avente superficie di riscaldamento superiore a 100 m2.

Generatori di vapore di qualsiasi tipo, aventi una producibilità fino a 3 t/h di vapore (100 m2) certificato di 3° grado:
Il candidato dovrà avere prestato un tirocinio di 180 giornate lavorative presso un generatore di vapore avente una potenzialità di oltre 1 t/h di vapore o, in difetto di tale valore, presso un generatore di vapore avente superficie di riscaldamento superiore a 30 m2;

Generatori di vapore di qualsiasi tipo, aventi una producibilità fino a 1 t/h di vapore (30 m2) certificato di 4° grado:
Il candidato dovrà avere prestato un tirocinio di 150 giornate lavorative presso un generatore di vapore di tipo non esonerabile dall'obbligo del conduttore patentato.

Per ogni grado, con la partecipazione ad un corso di formazione specifico, il tirocinio si riduce di un terzo delle giornate previste

Durata del corso: 76 ore

Periodo e distribuzione delle lezioni 
da febbraio 2020 a gennaio 2021 – un giorno la settimana, dalle ore 14,00 alle ore 18,00 secondo calendario allegato.
Il calendario del corso ha subito una variazione a causa dell’emergenza Coronavirus.
Sono previste lezioni facoltative di ripasso prima dell’esame.

Quota di partecipazione
a persona per Aziende non associate: € 1.500,00 + IVA
a persona per Aziende associate Unindustria Como: € 1.300,00 + IVA
Il corso, per le imprese aderenti, è finanziabile mediante Fondimpresa

Docente del corso: Ing. Gianluigi Colombo

Sedi del corso 
Enfapi Como, L.go Caduti per la Pace, 2 - 20075 Lurate Caccivio (CO)

Certificazione finale rilasciata
Attestato di partecipazione con esito finale

Libretto di tirocinio ed esame 
Alle aziende verranno fornite tutte le informazioni per l’ottenimento del libretto di tirocinio e per l’iscrizione all’esame al termine del corso

Per maggiori informazioni ci si può rivolgere a:
Dott. Mariani Stefano 031 - 641561   s.mariani@enfapicomo.com



Calendario delle lezioni

orario caldaisti


 Scarica la scheda d'iscrizione