ue fse
Una consolidata professione e tuttavia sempre attuale e con contenuti tecnologici avanzati: manualità e pratica unite alla conoscenza
degli ambienti di vita e di lavoro, alle tecniche di impiantistica, automazione e alla domotica per migliorare i servizi, le nostre abitazioni, agli ambienti produttivi.

DESTINATARI

Adolescenti e giovani tra i 14 e i 18 anni in possesso della licenza di Scuola secondaria di primo grado (scuola media)

CERTIFICAZIONE RILASCIATA
Attestato di qualifica di istruzione e formazione professionale (III liv. europeo) rilasciato dalla Regione Lombardia, spendibile in ambito lavorativo e valido su tutto il territorio nazionale.

L’operatore elettrico lavora all’installazione, al controllo e alla manutenzione degli impianti elettrici civili e industriali.
È quindi in grado di installare un impianto elettrico eseguendo le tracce dell’impianto seguendo lo schema elettrico di riferimento, per poi posare i cavi, collegare le apparecchiature e testare l’impianto.
Interviene poi nella normale manutenzione degli impianti e in caso di guasti elettrici e di funzionamento.

Lavora nelle imprese di installazione industriali ed artigiane e nei cantieri edili o come lavoratore autonomo direttamente presso il cliente per installare o riparare impianti elettrici di diversa ampiezza e complessità: dall’impianto elettrico casalingo a quello di un negozio, un ufficio o un reparto produttivo industriale. 

articolazione oraria 2019

Al terzo anno di corso è possibile intraprendere il percorso di apprendistato di primo livello per l’ottenimento della qualifica che consente di alternare lavoro in azienda e rientri scolastici arrivando a fine anno ad essere già inserito in azienda ed al contempo ottenere il titolo di studio.


Referenti
Sede di Lurate – Roberta Bignami
Sede di Lenno - Elena Longoni
Sede dimErba – Livio Cattaneo


 Scarica il volantino