ue fse
È una professione in cui tradizione e innovazione hanno trovato un forte connubio: unisce doti di manualità, competenze tecniche, conoscenza dei materiali e dei processi produttivi, capacità di utilizzo di macchine utensili, fondamentali nelle imprese che realizzano manufatti, prodotti e apparecchiature meccaniche di qualità.


DESTINATARI

Adolescenti e giovani tra i 14 e i 18 anni in possesso della licenza di Scuola secondaria di primo grado (scuola media)

CERTIFICAZIONE RILASCIATA
Attestato di qualifica di istruzione e formazione professionale (III liv. europeo) rilasciato dalla Regione Lombardia, spendibile in ambito lavorativo e valido su tutto il territorio nazionale.

L’operatore meccanico opera nell’ambito della produzione industriale: lavorazione, costruzione, assemblaggio e revisione di parti meccaniche e componenti (automobili, macchine industriali per la produzione, carrelli elevatori, muletti, ascensori, scale
mobili, ecc.).
Si confronta costantemente con l’evoluzione delle tecnologie e la globalizzazione dei mercati.
È in grado di collaborare con altre figure professionali e agire autonomamente per impiegare, sulla base di disegni e di cicli di lavorazione predisposti, macchine utensili tradizionali (fresatrici, torni, trapani, ecc.), semiautomatiche o a CNC (controllo numerico computerizzato).

Opera nelle imprese di produzione diretta di beni o di macchinari e nelle aziende artigiane, che lavorano come fornitrici di componenti meccaniche per le imprese di produzione. 

articolazione oraria 2019

Al terzo anno di corso è possibile intraprendere il percorso di apprendistato di primo livello per l’ottenimento della qualifica che consente di alternare lavoro in azienda e rientri scolastici arrivando a fine anno ad essere già inserito in azienda ed al contempo ottenere il titolo di studio.


Referenti
Sede di Lurate – Roberta Bignami
Sede di Lenno - Elena Longoni
Sede di Erba – Livio Cattaneo


 Scarica il volantino